Pagine

mercoledì 23 maggio 2012

Bicicletta rosa.

Ciao a tutti. Per la 18° tappa del Giro d'Italia in partenza domani dal mio paese, San Vito di Cadore, ho fatto questa simpatica bicicletta rosa. L'ho tagliata da un pezzettino (è lunga solo 11 cm) di compensato da 4 mm e colorata a spray rosa. E' stato un po' complicato tagliarla, al traforo elettrico, data la fragilità del compensato: ne ho rotta una precedente, perchè mi è scivolata dalle dita mentre stavo tagliando, ed è saltata su e giù con la lama, rompendosi. Così, con moooooolta pazienza e mano ben ferma, ne ho tagliata un'altra smontando e rimontando la lama  all'interno delle ruote e del telaio. Non è rifinita con la carta vetro per paura di romperla. Ho aggiunto sul retro un cavalletto fatto con una clip per i fogli, tagliata e incollata con la supercolla, così posso metterla dappertutto senza aver bisogno di un sostegno. A presto, ragazzi.

2 commenti:

  1. Simpatica!Hai avuto una bella idea,Bravo!ciao Carmen

    RispondiElimina
  2. Simpatica!!! Sì, con il traforo elettrico è facile rompere!!Le cose sottili prova a tagliarle con archetto e lama per metalli (di quelli che usano gli orafi che hanno un archetto molto resistente e non si flette la seghetta).Per i lavoretti simili,invece di usare compensato normale,potresti provare con quello "marino",molto più compatto.
    ciao,Nicola

    RispondiElimina