Pagine

sabato 9 giugno 2012

Modifica casetta.

Su consiglio di Nicola, ho messo una vaschetta per mettere insetti morti, o magari del mangime in semi vari. In questa foto vedete la casetta in primo piano, forse è un po alta, ma non credo che chi la abiterà sia così schizzinoso. La vaschetta è in plastica dura, e per non rischiare che bucandola si spezzasse, ho scaldato con un accendino la punta di un punteruolo, facendo un buco a caldo, senza problemi di sorta. Lo "sporto" di 10 cm assicura il riparo dalla pioggia. Ciao ciao.

venerdì 8 giugno 2012

Casetta per uccellini.

Sarà stata la primavera (ormai quasi finita) ad ispirarmi questa casetta per gli uccellini? Anche se fatta un po' grossolanamente, la trovo molto carina. Vista da questa angolazione, sembra molto sproporzionata, ma vi assicuro che è un effetto ottico (in realtà è peggio....    scherzo :-) ). Come notate, il pavimento è di pannello di abete massiccio dello spessore di 1 cm, la base misura 16 cm x 16 cm, è anche alta 16 cm dove inizia il tetto nella parte bassa, e alta in totale circa 22 cm. Ho tagliato le scandolette di larice 5 cm x 2 cm, incollandole con la colla vinavil su una base di compensato da 4 mm. Con le stesse scandole un po' ridotte, ho fatto i due tetti dei camini (in abete), anneriti con l'accendino. I sassi avrebbero la funzione di tenere giù le scandole (una volta non venivano inchiodate, ma tenute ferme appunto con i sassi), mentre qua è il tetto che li tiene: sono incollati con il silicone (una volta asciutto diventa trasparente), nascondendo le 4 viti che ho messo per fissare il tetto.
Il foro per l'entrata è di 28 mm, in questo modo ho scelto la "taglia" degli uccelli che abiteranno la casa. Se ci pensate, infatti, foro grande uguale a uccello grande, che scaccia il più piccolo. Sul retro ho fatto un buco con la sega a tazza di 10 cm, l'ho incernierato, e se serve pulirla, posso facilmente accedervi. Spero che questa casetta sia la prima di altre sempre migliori della precedente. Ciao a presto.